Coltivare Funghi

Coltivare funghi è oggi possibile anche in casa. Esistono molte specie di funghi che coltivabili come il Pioppino, il Pleurotus, il Prataiolo o Champignon… E alcuni tipi di funghi sono particolarmente facili da coltivare, a differenza di altri che invece richiedono più tempo e processi più complessi per la coltivazione.
Quando si cerca di coltivare funghi, la scelta di un substrato è una decisione importante; il substrato è costituito dal materiale su cui micelio crescerà. Il micelio è un insieme di cellule sulle quasi si basa la crescita vegetativa di un fungo; in sostanza, il micelio sta al fungo come l’albero sta al frutto.

Substrati pronti o fai date

Molti materiali possono essere utilizzati come substrato, dalla paglia ai  fondi di caffè, e ci sono parecchi tipi di substrati già pronti in vendita, che è possibile acquistare per velocizzare la coltivazione di funghi. Crearsi un substrato da zero infatti è un processo lungo e spesso complicato, che richiede anche particolare attenzione dal punto di vista igienico visto che la coltura può essere contaminata da germi e parassiti. Per questo motivo è spesso più comodo utilizzare dei substrati già pronti o kit per la coltivazione dei funghi in casa.

Libri per imparare a coltivare funghi

Esistono inoltre dei libri molto interessanti per imparare a coltivare funghi, uno dei migliori in lingua italiana è I funghi. Coltivazione e proprietà medicinali che è possibile acquistare su Amazon Italia.

Altre risorse e informazioni su questo sito

In questo sito scopriremo insieme come coltivare funghi e quali sono le fasi della coltivazione, sia in modo amatoriale, in casa e non (anche se il termine coltivazione in genere si riferisce alla produzione per scopo d’affari), che per scopo professionale.

Vedremo anche quali sono gli attrezzi utilizzati, i substrati che si possono trovare in commercio, i consigli e le guide per coltivare funghi specifici come ad esempio la guida per coltivare funghi Champignon o Prataioli e la guida per coltivare funghi Pleurotus.

Inoltre da alcune settimane abbiamo messo a disposizione un Forum su cui potete aprire dei topic (discussioni), e aspettare che gli altri utenti o gli amministratori del sito vi rispondano, oppure partecipare alle discussioni degli altri

Abbiamo creato inoltre una pagina facebook che potete seguire in ogni momento, cliccando sul pulsante “mi piace”.

3 commenti su “Coltivare Funghi
  1. MARIO scrive:

    ma si possono mangiare tutti i funghi coltivabili o possono avere degli effetti spiacevoli?

    • admin scrive:

      Salve Mario, dipende dal tipo di funghi che si coltiva. Se si coltivano dei funghi commestibili sì, è bene comunque informarsi sempre con un esperto, magari chi vende il materiale necessario per iniziare la coltivazione.

  2. luca scrive:

    Salve, vorrei delle informazioni per coltivafe i funghi! Ciao

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

La tua pubblicità qui

Libri e Prodotti Consigliati

Privacy Policy